You are here: Home Page arrow Carta dei Servizi arrow Carta dei Servizi Sanitari
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Computer Alta FedeltÓ
  Il nostro fornitore di fiducia per Hardware & Software

Ministero Salute
  Info, leggi e normative del settore sanitario.

ASL SA/3
  Sito dell'ASL SA/3

B.U.R.C.
  Bollettino Ufficiale Regione Campania

La Carta dei Servizi Sanitari

 

da dove nasce


ll Decreto legge 12 maggio 1995, n. 163, convertito dalla legge 11 luglio 1995, n. 273, prevedeva l'adozione, da parte di tutti i soggetti erogatori di servizi pubblici, anche operanti in regime di concessione o mediante convenzione, di proprie "Carte dei servizi" sulla base di "schemi generali di riferimento"; per il settore sanitario. Detto schema di riferimento è stato adottato con DPCM del 19 maggio 1995 (G.U, del 31 maggio 1995, supplemento n.65).


che cosa è


La Carta dei servizi sanitari è IL PATTO TRA LE STRUTTURE DEL SSN E I CITTADINI, secondo i seguenti principi informatori:
- imparzialità nell'erogazione delle prestazioni e uguaglianza del diritto all'accesso ai servizi;
- piena informazione dei cittadini utenti sui servizi offerti e le modalità di erogazione degli stessi;
- definizione di standard e assunzione di impegni da parte dell'Amministrazione locale rispetto alla promozione della qualità del servizio e alla determinazione di modalità di valutazione costante della qualità stessa;
- organizzazione di modalità strutturate per la tutela dei diritti dei cittadini;
- ascolto delle opinioni e dei giudizi, sulla qualità del servizio, espressi dai cittadini direttamente o tramite le Associazioni che li rappresentano, attraverso modalità e strumenti di partecipazione e coinvolgimento.

 

Il processo di attuazione


Di seguito si riporta, a partire da quelle più recenti, l'elenco delle pubblicazioni attraverso le quali la Direzione Generale della Programmazione del Ministero della Salute ha messo in atto un'azione di supporto e coinvolgimento nei confronti delle strutture sanitarie e delle Regioni; si informa inoltre che dal 1995 è in funzione, presso il Dipartimento della Qualità, Direzione Generale della Programmazione Sanitaria, dei Principi Etici di Sistema e dei Livelli Essenziali di Assistenza, lo "Sportello per la Carta dei servizi" - E-mail: cartadeiservizi@sanita.it - finalizzato a fornire il supporto alle strutture sanitarie e ad accogliere suggerimenti e segnalazioni di esperienze.


LA NOSTRA CARTA DEI SERVIZI

 


in applicazione del Reg. n. 1 del 22 giugno 2007 avente come oggetto "... definizione dei requisiti ulteriori e le procedure per l'accreditamento istituzionale dei soggetti pubblici e privati" pubblicato sul BURC n. 38 del 4/07/2007, che all''art.17 comma 2 cita: "La Carta dei servizi è redatta con la consultazione delle categorie professionali e delle associazioni di tutela e di volontariato rappresentative del collettivo dell'utenza. Del processo di consultazione deve esistere documentazione scritta al fine di preservare l'evidenza del contributo di ognuno.", il Consiglio dell'Ordine Nazionale dei Biologi ha istituito una Commissione tecnico scientifica al fine di offrire ai propri iscritti consulenza e orientamento per la stesura della Carta dei servizi e procedere alla successiva validazione. La nostra carta dei servizi è stata certificata dall'Ordine Nazionale dei Biologi come in premessa con certificazione Prot. 252/08